volersi bene pietro lombardo

Volersi bene

Uno spazio in cui si può camminare a piedi nudi
per conoscersi e far emergere la libertà
di una danza autentica: il vero sè!

Conduttore: Pietro Lombardo
In onda ogni Domenica del mese ore 21.00

Vuoi scrivere una e-mail per esporre una tua esperienza, porre una domanda, proporre una nuova tematica o dare un feedback?

Scrivi a volersibene@radioevolution-online.com

Le dinamiche del conflitto | Volersi bene n 272

A nessuno piacciono i conflitti, eppure tutti ne hanno. Questo accade perché il conflitto è un processo che ci attira a dispetto di noi stessi. L’instaurarsi di un dissidio impedisce però alla relazione di progredire, qualunque sia il livello di coinvolgimento dell’interessato: la buona notizia è che basta conoscere alcune regole di base per prevenire l’escalation del conflitto. In questa nuova trasmissione di “Volersi bene” incominceremo a decifrarne la dinamica, a riconoscere le avvisaglie e a porci in modo positivo davanti al conflitto. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie tutti coloro che vorranno condividerlo.

Come si gestisce la rabbia? | Volersi bene n 271

È importante entrare in relazione con la rabbia, perché questa emozione ci permette di crescere, di fare pulizia, di divenire genitori di noi stessi. La rabbia parla di noi, come una bottiglia che viene dal mare del passato per raccontarci una storia. A volte, è necessario che essa di manifesti ma non dobbiamo reprimerla o farla esplodere. Una nuova puntata per crescere e riflettere insieme. E il viaggio continua…

Che cosa significa amare se stessi? | Volersi bene n 270

Non è facile imparare ad amare se stessi quando si subiscono gli effetti della mistificazione. L’amore per se stessi, una volta divenuti adulti, è la radice di ogni relazione con il prossimo. Se questa radice è fragile l’albero dell’amore maturo fa fatica a crescere. Se la radice si ammala l’albero atrofizza le sue potenzialità di crescita e lentamente muore. E il viaggio continua…

Il primo contatto alle origini della relazione | Volersi bene n 269

Ci siamo mai soffermati a riflettere sull’importanza dei primi mesi di vita? Nessuno di noi a memoria cosciente di ciò che accade nei primi giorni, eppure è lì che inizia la storia della nostra relazione con la vita in quei giorni nasce la danza della comunicazione, questa può essere feconda o renderci incapaci di esprimere spontaneamente ciò che siamo e che viviamo. Grazie alle ricerche di un grande psicologo Winnicott, scopriremo come si origina questa relazione e quali sono le conseguenze che può produrre nel corso dell’esistenza. E il viaggio continua… Buona domenica a tutte e a tutti voi.

La mistificazione e le relazioni interpersonali | Volersi bene n. 268

Proseguiamo il cammino sul tema della mistificazione, cercando di comprendere che è dalla natura delle relazioni interpersonali che si origina questo stato di malessere e di cattivo funzionamento dell’apparato psichico. Quando la mente si ammala anche la percezione della realtà viene distorta e deformata. Una mente rigida o debole ci impedisce di procedere nel sentiero dell’autorealizzazione e di rivelare il potenziale della creatività insito in noi. Comprendere questo meccanismo è il primo passo per poterlo poi affrontare e modificare. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie e buona Pasqua a tutte e tutti voi.

Alle origini del processo di mistificazione | Volersi bene n. 267

Divenire persone reali: questo è l’obiettivo della crescita umana! Che cosa significa essere mistificati? La mistificazione avviene ogni volta che nell’incontro relazionale non siamo sostenuti nel manifestare spontaneamente la realtà dell’intimo sentire e pensare. Ogni essere umano per sviluppare pienamente se stesso ha bisogno di trovare dei tu in grado di accoglierlo, accettarlo e sostenerlo nel processo della rivelazione autentica. In questa nuova puntata di “Volersi bene” incominceremo a mettere a fuoco che cosa significa essere mistificati e come liberarci dalla presenza di questa catena che ci rende irreali. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie a tutti coloro che vorranno unirsi in questa carovana evolutiva.