Articoli

Prendersi cura delle nostre ferite | Volersi bene n. 247

Tutta la nostra infanzia si trova sottoposta a una valutazione di chi siamo da parte delle figure adulte. Lo sguardo di un genitore contribuisce a costruire la stima di sé, il senso del proprio valore e del proprio diritto alla felicità. Con quale sguardo i nostri genitori ci hanno accolto? Avevano la competenza affettiva per adempiere il loro ruolo con equilibrio? Quello che conta, in questo momento, è decidere che possiamo dare a noi stessi quello che non si è mai sufficientemente ricevuto. Questo è l’argomento della nuova puntata di “Volersi bene”. Grazie a tutti coloro che avranno viaggiare insieme a noi.

La ferita nell’infanzia: Da dove si origina? | Volersi bene n. 246

Un bambino è molto vulnerabile ed è sufficiente che una sola persona affettivamente per lui importante lo rifiuti in modo permanente per arrecargli un danno al suo naturale processo di sviluppo. Queste ferite sono come un incidente che bloccano la spontanea aspirazione dell’essere umano a conoscersi e a realizzarsi. Come si produce una ferita? In questa nuova puntata di “Volersi bene” faremo un viaggio dentro di noi per divenire maggiormente consapevoli e capaci di prendersi cura delle nostre ferite. Grazie a tutti coloro che vorranno unirsi in questo viaggio di continua crescita. E l’evoluzione continua… Pietro Lombardo