Come educare gli adolescenti | Crescere per educare n 233

L’adulto può porsi con un atteggiamento di guida e proporre dei modelli esistenziali che aiutino l’adolescente a trarre ispirazione per il suo futuro. Inoltre, è opportuno invitare gli adolescenti ad utilizzare un linguaggio specifico quando si esprimono perchè una parola confusa indica un pensiero confuso e, di conseguenza, la mancanza di un agire intenzionale. Infine, è l’atto creativo che libera le potenzialità d’autorealizzazione presenti nell’adolescente e per arrivare a questo è necessario favorire il processo d’espressione di sé. E l’educazione continua… Grazie. Pietro Lombard

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *