crescere per educare

Crescere per educare

Una trasmissione per comprendere
cosa significa educare e come guidare i propri figli
verso il Progetto Felicità!

Conduttore: Pietro Lombardo
In onda ogni 1° e 3° Mercoledì del mese ore 21.00

Gli adolescenti e la costruzione della vita relazionale | Crescere per educare n 246

La vita relazionale è un aspetto decisivo per la realizzazione personale. In questa nuova puntata di “Crescere per educare” tratteremo un tema centrale della crescita umana: in che modo si arriva a costruire dei legami sociali in età adolescenziale. La famiglia svolge un ruolo fondamentale per favorire una maturità psicologica che aiuti un adolescente a divenire persona capace di costruire sane relazioni. Vi sono almeno cinque obiettivi da raggiungere: la tolleranza alla frustrazione, la capacità di gestire il conflitto, l’accettazione della diversità altrui, l’atteggiamento prevalentemente empatico e la capacità di stabilire legami sociali per realizzare se stessi nella realtà. Una nuova puntata per crescere e riflettere insieme. Grazie della vostra condivisione. Il viaggio continua…

Il disturbo oppositivo provocatorio | Crescere per educare n 245

In questa puntata parleremo di un disturbo sempre più frequente tra bambini e adolescenti che va conosciuto per essere curato in modo preventivo. Come si manifesta questo disturbo? Quando compare e quali sono i fattori di rischio? Una nuova puntata di “Crescere per Educare” utile a genitori insegnanti ed educatori. E il viaggio continua… Grazie

Gli adolescenti e l’educazione morale (I parte) | Crescere per educare n 243

E’ proprio durante l’età dell’adolescenza che si forma la coscienza morale, la capacità di discernere la qualità delle proprie scelte e delle relative conseguenze. In che modo si forma questa coscienza del bene e del male? Qual è il ruolo del genitore, dell’insegnante e dell’educatore? Dai microfoni di Radio Evolution nella rubrica “Crescere per educare”, avremo modo di riflettere su questa fondamentale tappa verso la maturità. Grazie della vostra presenza e condivisione.

Gli adolescenti e l’autostima (II parte) | Crescere per educare n 242

In che modo un genitore può aiutare un figlio a raggiungere una solida autostima? L’atteggiamento dell’adulto nei confronti di un bambino o di un adolescente è un fattore determinante per la strutturazione di una sana stima di sé. Vi sono stili di comunicazione che facilitano o interferiscono la costruzione di una positiva fiducia in se stessi. In questa nuova puntata affronteremo il tema dell’autostima dal punto di vista pedagogico, cercando di individuare quali sono i migliori atteggiamenti educativi da tenere nei confronti dei bambini e degli adolescenti. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie.

Gli adolescenti e l’autostima | Crescere per educare n 241

L’autostima è uno dei fattori più importanti nell’educazione degli adolescenti, perchè è in questa età che prendono coscienza di se stessi nella fase del cambiamento corporeo e mentale. Un adolescente che coltiva una bassa stima di sé è corre il rischio di isolarsi o di dipendere dal giudizio degli altri. Un adolescente ha bisogno di imparare il significato di questa parola e di incominciare a svilupparla in modo consapevole. E noi genitori come ci approcciamo all’autostima dei nostri figli? In questa trasmissione gettiamo le basi per affrontare un tema così delicato e importante al tempo stesso. E il viaggio continua… Grazie.

L’arte di educare | Crescere per educare n 240

Educare non significa utilizzare delle tecniche ma porsi in un atteggiamento riflessivo e dialogante. Educare e l’arte del porsi domande, del rimanere in costante crescita personale, di porsi davanti all’educando con uno sguardo  di stupore e di curiosità.