Interpretazioni – The key n 226

Guardare la pagliuzza nell’occhio dell’altro, pensare che il problema sia quello che ci viene detto e non accorgerci della trave, ossia del fatto che quello che ci viene detto è da noi rielaborato in un meccanismo di interpretazioni che dipende solo da noi. Se comprendiamo questo, abbiamo un grosso strumento per rendere la comunicazione più chiara possibile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.