L’ amore materno | Crescere per educare n 231

Che cosa significa amare un bambino? In che modo una madre può trasmettere il suo amore? Di cosa ha più bisogno l’essere umano? L’amore materno richiede la capacità di superare il proprio narcisismo e desiderio di possesso, nonché di saper indirizzare in modo maturo il bisogno di trascendenza, ovverosia di non sentirsi “un dado gettato fuori dal bicchiere” (E. Fromm). Una madre dovrebbe essere in grado di trasmettere l’amore per il dono dell’esistenza e la gioia di sentirsi vivi. Inoltre, dovrebbe non solo sopportare ma desiderare che il figlio si stacchi da lei, affinché egli corra a braccia aperte verso il vento del futuro. Questa forma d’amore è un compito difficile che richiede la più alta forma d’altruismo: donare se stessi per vedere negli occhi dell’altro lo sguardo della felicità. Una madre narcisista, possessiva o tirannica tende a fallire in questo compito. In questa nuova puntata di “Crescere per educare”, grazie al pensiero di Erich Fromm, affronteremo il tema dell’amore materno. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie. Pietro Lombardo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *