La resilienza nei vangeli cristiani | Resilio ergo sum n 21

Gli aneddoti narrati nei vangeli, rispecchiano come vedremo bisogni assoluti, esigenze imprescindibili dell’animo umano. Un dovere non solo per chi crede, ma per tutti coloro che vorranno trovare nel “mito” cristiano le fondamenta della società, della verità, e del nutrimento psico-emotivo. Il mito struttura le nostre coscienze, la nostra identità, il nostro vero sé. Senza il mito non ci sarebbe la storia, e senza la storia non ci sarebbe quel serbatoio esperienziale, al quale attingere e ricorrere soprattutto nei momenti più duri e difficili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *