Noi e il cibo (III parte) | Il flauto di Pan n 117

L’importanza del modo di comunicare durante i pasti per educare al gusto i bambini da zero a sei anni e sviluppare una relazione sana e positiva con il cibo. Cosa dire? Cosa è meglio non dire? Quali sono le strategie migliori per fare in modo che non s’inneschino battaglie (affettive) con il cibo come protagonista? A volte basta davvero poco per risolvere problemi che sembrerebbero impossibili da affrontare.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *