Una trasmissione di Pietro Lombardo | Radio Evolution

A come Amore | Volersi bene n 339

La parola amore è una delle parole più utilizzate e al tempo stesso mal interpretate. Che cosa significa amare? Quali sono i diversi livelli dell’amore? Amare è un cammino che può presentare degli inciampi ed è la meta della maturità affettiva.

Imparare a conoscersi | VOLERSI BENE N 338

Imparare a conoscersi è la via maestra che ci conduce alla consapevolezza e alla possibilità di lavorare sulle parti ferite che possono abitare in noi. In questa nuova puntata di “Volersi bene” avremo modo di riflettere sulle diverse parti dell’io che si esprimono attraverso il linguaggio del corpo e delle emozioni. Ad esempio, se proviamo rabbia o tristezza quali parti dell’io sono coinvolte in queste emozioni? E come possiamo gestire questi stati emotivi? Una puntata che ci aprirà a una nuova visione e che ci permetterà di continuare il nostro viaggio verso il “volersi bene”.

I meccanismi di difesa | VOLERSI BENE N 337

I meccanismi di difesa ci aiutano ad affrontare alcune esperienze angoscianti e dolorose, proteggendo il nostro IO. Durante il corso della nostra vita impariamo a reagire ad alcune esperienze attraverso meccanismi di difesa, che poco a poco entreranno a fare parte della nostra individualità. In questa nuova puntata di “Volersi bene” inizieremo a conoscerli e a comprenderne il loro funzionamento. E un nuovo viaggio sta per incominciare… Grazie. Pietro Lombardo viaggio continua…

Vivere il tempo presente | Volersi bene n 336

Che cosa significa vivere il presente nel “qui ed ora”? Come porsi davanti al passato e al futuro? In che modo possiamo vivere pienamente la dimensione del tempo che ci è concesso di vivere? In questa nuova puntata di “Volersi bene” proveremo a riflettere sulla dimensione del tempo e di come può essere vissuto per dare più serenità e consapevolezza ad esso. E il viaggio continua…

La “Casita”: accettazione e senso per divenire più resilienti | Volersi bene n 335

Il modello della CASITA è utilizzato per spiegare lo sviluppo dei bambini e degli adolescenti al fine di comprendere quali sono le basi su cui si costruisce la resilienza nell’essere umano. Il fondamento della CASITA è l’accettazione cui si costruisce il senso della fiducia. Un bambino e un adulto sono dei partner nello stabilire un legame molto stretto. Se questo legame non si instaura nei primi mesi con difficoltà comparirà più avanti e tale fattore non permetterà al bambino di potersi affidare ad altre persone nei momenti di dolore e di grande difficoltà. Un secondo livello della CASITA riguarda la capacità di scoprire un senso alla propria vita. I bambini sono filosofi in modo del tutto naturale ed è proprio per questo che rivolgono continuamente delle domande. Il livello nella scoperta del senso è legato al contesto relazionale e sociale in cui egli vive. I genitori sono i primi trasmettitori di senso. Una nuova puntata di “VOLERSI BENE” per crescere e riflettere insieme. E il viaggio continua… GRAZIE.

Il vero sé e falso sé di Donald Winnicott | Volersi bene n 334

Donald Winnicott ci ha donato una grande intuizione scoprendo la formazione del “vero o falso sé” a partire dalla fase neonatale. Il “vero sé” rappresenta la parte più spontanea, creativa, autentica e reale della nostra identità su cui si costruisce la salute fisica e mentale. Il “falso sé” sostituisce e nasconde il “vero sé” causano, nelle sue forme più estreme, malattie psicosomatiche e disturbi psichici a volte molto gravi. In questa nuova puntata di “Volersi bene” avremo modo di approfondire questa interessante teoria per conoscerci meglio. E il viaggio continua… Grazie. Pietro Lombardo

Il bambino che sei stato | Volersi bene n 333

L’infanzia è la culla della nostra vita psichica in cui abbiamo appreso schemi di comportamenti, credenze giuste e sbagliate, modelli di comunicazione, atteggiamenti e valori. Riconoscere il bambino e la bambina che siamo stati ci permette di divenire persone più consapevoli e capaci di rivedere da una nuova prospettiva chi siamo veramente e come impegnarci per la realizzazione del progetto felicità. E il viaggio continua… Grazie. Pietro Lombardo

Perchè non riesco ad essere come vorrei? | Volersi bene n 332

La comunicazione inizia con se stessi | Volersi bene n 331

La comunicazione con gli altri non può prescindere dalla comunicazione con noi stessi, dall’ascolto di ciò che il nostro corpo, le nostre emozioni e i nostri pensieri continuamente ci comunicano. La relazione con l’altro inizia dunque dentro di noi e gli esiti di tale processo sono in buona misura determinati dall’armonia o dalla disarmonia presente nella nostra persona. In questa ultima puntata dell’anno 2020 parleremo dunque della comunicazione interpersonale, cioè di come sviluppare una maggiore coscienza dei propri stati interni al fine di stabilire una corretta e onesta relazione con gli altri. E il viaggio continua…

Come decidere con saggezza? | Volersi bene n 330

Ogni giorno siamo chiamati a compiere delle scelte. Ma su quali criteri prendiamo le decisioni? In questa nuova puntata di “Volersi bene” di domenica 20 dicembre 2020 che precede il Natale, attraverso la figura di Mosè che decide di lasciare l’Egitto per aiutare i suoi fratelli, avremo modo di comprendere la differenza tra una scelta matura e immatura. Scegliere non è facile e determina il corso degli eventi futuri. Anche quando si compie una scelta sbagliata possiamo ritornare sulla “diritta via” se adottiamo un giusto atteggiamento. Una nuova puntata “Volersi bene” per crescere e riflettere insieme in un momento così particolare che il Covid 19 ci costringe a vivere. E il viaggio continua…