Utilizzare gli smartphone a scuola i pro e contro | Il flauto di Pan n.109

Sono da poco uscite le linee guida del Miur sull’utilizzo didattico dei dispositivi digitali personali. E’ una novità considerata necessaria dalla digitalizzazione della didattica (una delle priorità degli ultimi Governi nel campo dell’istruzione, almeno sulla carta…) e dai tanti cambiamenti tecnologici avvenuti negli ultimi anni. Questo significa che a breve gli studenti italiani, di ogni ordine e grado, potranno usare lo smartphone anche per imparare e anche all’interno delle scuole. Tu cosa ne pensi?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *